Presidio per la pace in Palestina – 16 luglio 2014

Mobilitazione a Verona OGGI, mercoledi 16 luglio, dalle ore 19 alle ore 20, in piazza dei Signori.
L’iniziativa avrà la forma del presisdio, sit-in, silenzio per le vittime. Portiamo le bandiere della pace e della nonviolenza.

Ogni morte ci diminuisce, ogni uomo, donna, bambino ucciso pesa sulle nostre coscienze.
CHIEDIAMO:
* che cessino immediatamente il fuoco, le rappresaglie e le vendette di ogni parte;
* che la politica e la comunità internazionale assumano un ruolo attivo e di mediazione per la fine dell’occupazione militare israeliana e la colonizzazione del territorio palestinese, per il rispetto dei diritti umani, della sicurezza e del diritto
internazionale in tutto il territorio che accoglie i popoli israeliano e palestinese;
* che il governo italiano si attivi immediatamente affinché il nostro Paese e i Paesi membri dell’Unione Europea interrompano la fornitura di armi, di munizioni, di sistemi militari, come pure ogni accordo di cooperazione militare con Israele;
* che il nostro governo, oggi alla Presidenza dell’Unione Europea, assuma questi impegni con determinazione e coraggio.

Prime adesioni nazionali: Rete della Pace, Rete Italiana Disarmo
A Verona: Comitato veronese per le iniziative di pace, CGIL, CISL, UIL, Movimento Nonviolento, ARCI, Legambiente, Libera, ACLI, Rete Studenti Medi, Comunità Emmaus Villafranca, Emergency Gruppo di Verona, Monastero del Bene Comune, Pax Christi, Microcosmo onlus, Lieviti, Associazione Rurale Italiana, Aquiloni onlus, AssoPace, Comunità della Madonnina, Donne in Nero
Schermata del 2014-07-16 09:35:14

Annunci

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...